Home > Notizie ed eventi > Fase 2, come comportarsi alla guida

Fase 2, come comportarsi alla guida

18.05.2020

Dalla giornata del 18 maggio possono riprendere, in libertà e senza necessità di autocertificazione, gli spostamenti all’interno della Regione Veneto. Anche in auto.

Persiste l’obbligo di indossare la mascherina e mantenere il distanziamento sociale nella misura di almeno un metro.

Oltre ai "congiunti", dal 18 maggio, inizio della cosiddetta fase 2, è consentito trasportare anche altre persone all’interno del proprio veicolo, purché sia mantenuta la distanza di 1 metro.

Il che significa, per chi possiede un’auto a cinque posti, che, oltre al guidatore, può sedere una sola persona, nella poltroncina posteriore, dal lato opposto. E comunque indossando la mascherina.

Il conducente alla guida da solo o se trasporta conviventi, non ha obbligo né di mascherina, né di distanziamento.

Permane il divieto di muoversi fra Regioni diverse, salvo per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute, assoluta urgenza e rientro presso il proprio domicilio.

In tutti questi casi è necessario produrre l’autocertificazione in caso di controlli.